Home / Day by Day / Troppo tempo libero a disposizione

  • marco z.
  • 309 views
  • 1 Commento
  • Poesia -

 

Tutto questo scrivere

tutto questo non-senso

come andare per prati

in un giorno feriale

decidere di farsi odiare

dalla donna più bella

come cercare tra i rifiuti

con un sorriso in faccia

come ricordare vecchie pene

e farne aeroplanini

 

La notte inquieta, stanca

non ha molto da offrire

negli episodi di eclisse totale

quando non resta nessuna luce

quando non resta che dar fuoco

al foglio stesso

su cui stai scrivendo

 

E’ una ricerca affannosa

un orgasmo in contemporanea

una morte in diretta

ma

più spesso

è venire a patti

tra voglie auspicabili

e le schiumanti bassezze

dell’Essere in

sordina

 

Carezzare il proprio ego

come un gatto malmesso

dopo i calci che ha preso

nel vicoletto buio

 

Non si salva il mondo

nemmeno sé stessi

-il più delle volte

è troppo tempo libero

a disposizione

con carta e penna e

troppo poco di

tutto il resto

 

Non è comprendere, capire

separare, dare senso

-nove su dieci, si finisce solo

col confondere ancora di più

le acque oscure

in fondo al pozzo

 

Così

non resta che sedersi con

qualcosa da bere

e scriverci su

 

Così

quando sarà finita

potrò dire che

la fine

io

la conoscevo da un pezzo

e

ci giocavo.

 

 

 

 

commenti

Un vendinuvole specializzato in tempeste. Con le cose che non so ci si potrebbero riempire enciclopedie. Quello che so e' che, se io e voi siamo qui in questo momento, ci deve essere qualcosa di profondamente sbagliato. Ho pubblicato due racconti in due raccolte della Edilet. Nel settembre 2015 e' uscito il mio primo romanzo, "Latinoaustraliana", per la Nativi Digitali Edizioni (disponibile in formato elettronico in tutti gli store digitali e sul loro sito: http://www.natividigitaliedizioni.it/). In attesa di gloria postuma, ogni tanto passo per un mojito e due chiacchiere dall'Hotel Morgana (http://www.hotelmorgana.blogspot.com.au/). Trovate tutte le mie fandonie raccolte nel mio sito http://www.marcozangari.it/

NEWS LETTER
Restate aggiornati con le novità della Yellow House