Home / Day by Day / Prima di cominciare

  • marco z.
  • 384 views
  • 0 Commenti
  • Poesia -

Prima di sedermi indosso
una camicia che sembra una vela
quando si gonfia
di cielo e oceano

All’orecchio un anello
che sa di un bacio
e mille dolori

Sul braccio cicatrici dei Tropici
sulle mani odori di cose di
tutti i giorni

Sul viso una barba
a ricordarmi qualcosa
che non voglio scordare

Sulle spalle un tatuaggio
che mi dà un posto dove
andare

In faccia rughe per le risate
rughe per lo star male
e quel sorrisetto
che non se ne vuole andare

In testa capelli bianchi, negli occhi sogni
ai piedi scarpe che hanno fatto
chilometri

Prendo in mano
una penna infinita
e sono pronto.

Marco Zangari © 2011

commenti

Un vendinuvole specializzato in tempeste. Con le cose che non so ci si potrebbero riempire enciclopedie. Quello che so e' che, se io e voi siamo qui in questo momento, ci deve essere qualcosa di profondamente sbagliato. Ho pubblicato due racconti in due raccolte della Edilet. Nel settembre 2015 e' uscito il mio primo romanzo, "Latinoaustraliana", per la Nativi Digitali Edizioni (disponibile in formato elettronico in tutti gli store digitali e sul loro sito: http://www.natividigitaliedizioni.it/). In attesa di gloria postuma, ogni tanto passo per un mojito e due chiacchiere dall'Hotel Morgana (http://www.hotelmorgana.blogspot.com.au/). Trovate tutte le mie fandonie raccolte nel mio sito http://www.marcozangari.it/

NEWS LETTER
Restate aggiornati con le novità della Yellow House